Vai al contenuto
II premio ceravolo

L’edizione numero uno è stata dedicata alla rievocazione del glorioso passato del Catanzaro calcio, con la premiazione di una rosa di calciatori dell’epoca, che hanno fatto la storia della squadra in serie A, scegliendo di prediligere l’appartenenza. Gli ospiti sono stati: Alberto Arbitrio, Paolo Braca, Adriano Banelli, Gianni Improta, Enrico Nicolini, Massimo Palanca, Giorgio Pellizzaro, Claudio Ranieri, Fausto Silipo, Tato Sabadini, Alberto Spelta, Roberto Vichi. Dodici “vecchie glorie” scelte per animare una serata indimenticabile. Tutti ragazzi dell’era Ceravolo, che hanno saputo conquistare un posto particolare nel cuore dei tifosi del Catanzaro calcio. La seconda edizione ha visto ospite d’onore il tecnico della Nazionale Italiana, campione del mondo Marcello Lippi, che sessanta giorni prima dei Mondiali del 2010 è sbarcato in Calabria a ritirare il prestigioso riconoscimento. Nella terza edizione. Il trofeo è stato consegnato a Fabio Capello, ex tecnico di Milan, Roma, Juventus, Real Madrid, ex Commissario della Nazionale Inglese e della Nazionale Russa.

Nel 2013, l’ospite d’onore è stato Antonio Conte, grande protagonista del calcio Italiano, prima da calciatore e da allenatore della Juventus e Commissario della Nazionale Italiana. L’anno successivo il prestigioso riconoscimento è stato consegnato a Cesare Prandelli, C.T. della nazionale italiana. Nel 2015 a ritirare il premio è stata la volta del capitano e attuale vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti. L’anno successivo il trofeo è stato consegnato a Carlo Ancelotti che ha allenato squadre di altissimo livello come il Real Madrid, PSG, Chelsea, Milan, Juventus e Bayern di Monaco. Ha vinto ben tre Champions League. Il 22 giugno del 2017 è stato Luciano Spalletti a ritirare il prestigioso riconoscimento. E’ stata la sua prima uscita ufficiale da tecnico dell’Inter. Anche per lui un bagno di folla per l’ottava edizione del Premio Sportivo Internazionale Nicola Ceravolo che nel corso degli anni è diventato la manifestazione più importante d’Italia.

Mancini Roberto
Roberto Mancini – 2018
Spalletti
Luciano Spalletti – 2017
Ancelotti Carlo
Carlo Ancelotti – 2016
Zanetti Javier
 Javier Zanetti – 2015
Prandelli Cesare
 Cesare Prandelli – 2014
Conte Antonio
Antonio Conte – 2013
Capello Fabio
Fabio Capello – 2012
Lippi Marcello
Marcello Lippi – 2011
Ranieri Claudio
Claudio Ranieri – 2010